Materialismo

Quante volte ho sentito ripetere la stessa frase che simboleggia tutta l’assurdità, tutto il nulla, tutta l’ignoranza perlata delle loro vite. E’ quella frase che utilizzano a proposito di qualunque piacere materiale: “è ciò che uno si porta via da questa vita…” Porta dove? Porta in che luogo? Porta perché? Sarebbe triste svegliarli dall’ombra con una domanda come questa… Solo un materialista può parlare così, perché ogni uomo che parla così, anche se inconsapevolmente, è un materialista. Che cosa pensa di portare via dalla vita, e in che modo? In che luogo porterà le bistecche di maiale e il vino rosso e la ragazza occasionale? In quale cielo in cui non crede? In quale terra nella quale non porta altro che il marcio latente che è stata tutta la sua vita? Non conosco altra frase più tragica e più pienamente rivelatrice dell’umanità umana.

(da Il libro dell’inquietudine di Bernardo Soares)

Annunci